Politica

Elezioni, Renzi: “Se il Pd perde non farò nessun passo indietro”

“Io sono pronto a parlare di programmi, da qui a domenica. Non ci sarà nessun passo indietro e trovo sconcertante che tutto il tema della campagna elettorale sia quel che faccio io. Se pensate che passiamo l’ultima settimana a parlare del dopo, avete sbagliato destinatario”.

Così risponde il segretario del Pd Matteo Renzi a Italia 18 su SkyTg24, a chi gli domanda se sarebbe pronto a dimettersi da segretario in caso di sconfitta.